11/04/12

Un saluto veloce

Carissime e carissimi, rieccomi a frantumarvi le scatole ( sto tentando di essere fine...) dopo giusto quei due mesi di assenza...
Sono molto simpatica, lo so, ogni volta esordisco dicendo che sarò molto più costante d'ora in poi e finisce puntualmente che sparisco, quindi vi risparmio i buoni propositi e vengo al punto: il problema è che non ho uno straccio di foto decente da postare!
Ho fatto diversi viaggi e sono di nuovo in partenza ( mi accingo a partire per la gelida Russia!), continuo anche a fare la pendolare tra Milano e Parigi dove mi fermo sempre più a lungo, confesso che comincio ad amarla...
Ho cercato di resisterle in tutti i modi e lei si è messa di impegno per farsi odiare, con lo sporco la puzza e la maleducazione, ma ha quella maledettissima torre! Non si può resistere alla maledettissima torre, di notte sberluccica come un albero di Natale! Come si fa a rimanere indifferenti?! Si finisce per amarla...
Quindi ho un sacco di posti belli belli da mostrarvi, una montagna di shopping accumulata in mesi e mesi di assenza dal blog, il tutto immortalato in foto altrettanto belle, ma che purtroppo non sono in mio possesso e quel simpaticone di fidanzato si dimentica puntualmente di passarmele. Cattivo!
In più non dispongo di uno specchio abbastanza grande per potermi fare delle foto da sola, che si, sarebbero alquanto scarse , ma sempre meglio di niente, e continuo a non essere assolutamente in grado di usare la reflex, mi vengono foto migliori con la compatta ultra ottantenne...
Ad ogni modo volevo dirvi che mi mancate!

bacioni a tutti!

7 commenti:

verdementa ha detto...

Mi chiedevo proprio che fine avessi fatto! Sono contenta di saperti felice e viaggiatrice ;)
Un bacio..ti aspettiamo con i tuoi resoconti e le foto!!

ivabellini ha detto...

E no! un momento Irene, che ci caspita ci vai a fare in Russia?

PinkVale ha detto...

ciao, cara!! eddai, tornaaa! convinci il fidanzato a mollare il malloppo! mi mancano un sacco le tue belle,foto, non importa di che periodo, aspetto ansiosa! ci manchi anche tu!

Ms. Bunbury ha detto...

Ciao cara!!!!! :-) hai fatto bene a scriverci almeno qualcosa! fatti viva di tanto in tanto nel tuo viaggiare... Ci credo che inizia ad amare Parigi...come si fa? Anche io credevo di esserne allergica e nemmeno mi sono accorta l'ultima volta che ci sono andata di averla apprezzata davvero..ma a poco a poco i ricordi si sono fatti strada, le foto, l'atmosfera...e mi ritrovo a sentire la mancanza! Quindi immagino te...
Noi ti aspettiamo sempre..un bacione, buona Russia !(chissà che bello!!!!) msbx

irene ha detto...

@Verdementa: spero davvero di poter postare qualche foto prima della partenza, ho anche quelle della tua borsa ancora in soapeso... Tra l'altro ha avuto un successone e ho dato il link del tuo negozio a diverse amiche!
bacione

@Ivano: vado a trovare degli amici che vivono a Mosca! stiamo parecchi giorni quindi dovrei riuscire a vedere anche Sanpietroburgo!
baci

@Vale: quando riuscirò ad ottenerle avranno un gap temporale di parecchi mesi... potrebbero essere d'ispirazione per il prossimo inverno ahhaha!
Ho sempre il lista una visita a Bologna, mica me ne sono dimenticata eh!
bacioni

@MsBunbury: io non sono mai stata un'estimatrice di Parigi, ma standoci così a lungo ho imparato ad apprezzarla non per i soliti clichè! Tra l'altro il mito della classe e dell'eleganza parigina sono una delle bufale più grandi di sempre!
Non vedo l'ora di partire per Mosca, peccato che farà un freddo polare! vi tengo aggiornate!

bacione

Torquemood ha detto...

Ire mi manchi!
E poi già lo sapevo che alla fine ti saresti innamorata di Lei.
Il mio ultimo sogno è di andare a vivere in Normandia, che dista poco più di un'ora da Parigi e vivermi queste due realtà opposte in contemporanea; che è un po' quello che faccio adesso con il farwest ligure e Genova. Goditela anche per me.

E poi non si può capire cosa vuol dire realmente puzza finché non si è stati a Palermo. e non lo dico in tono dispregiativo, l'ho adorata.

irene ha detto...

@Torquemood: ahahahah nella serie città puzzolenti Palermo mi manca, Singapore invece vince su tutti in quanto a pulizia, la mia città ideale!
Comunque per quanto riguarda Parigi spero che rimandino il ritorno i Paolo in Italia ancora per un bel po',ora che mi sono abituata non voglio più lasciarla! sono un po' lenta nell'abituarmi alle nuove situazioni, ma poi non vorrei più tornare indietro.
Ah la Normandia è meravigliosa, poi la gente è più amichevole rispetto a Parigi!
bacione